E fintanto che la tua performance al lavoro o ovunque tu sia non soffre quando la tua mente va alla deriva, sognare ad occhi aperti potrebbe non essere una brutta cosa dopotutto, dicono gli autori dello studio.

E fintanto che la tua performance al lavoro o ovunque tu sia non soffre quando la tua mente va alla deriva, sognare ad occhi aperti potrebbe non essere una brutta cosa dopotutto, dicono gli autori dello studio.

Combina 1 cucchiaio. salsa di soia, succo di lime, olio, salsa di pesce, curry in polvere, 1 cucchiaino. zenzero, curcuma e 2 spicchi d’aglio tritati in un sacchetto a chiusura lampo. Aggiungere il pollo e marinare a temperatura ambiente per 15-30 minuti. Mescolare il miele, 4 cucchiai. aceto e 1/8 cucchiaino. fiocchi di peperone rosso in una piccola ciotola. Aggiungi i fiocchi di cetriolo; lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti. Preriscaldare la griglia o una padella leggermente unta a fuoco medio-alto. Frulla le arachidi in un piccolo robot da cucina o in un frullatore per formare una pasta. Aggiungi il coriandolo, 3 cucchiai. acqua e 2 cucchiai rimanenti. aceto, 1/8 cucchiaino. fiocchi di peperone rosso, 2 cucchiai. salsa di soia, 1/2 cucchiaino. zenzero e 1 spicchio d’aglio tritato; processo fino a che liscio. Rimuovere il pollo dalla borsa; scartare la marinata. Infila 1 pezzo di pollo su ogni spiedino di bambù. Grigliare il pollo, girandolo, fino a doratura e cottura, circa 8 minuti.

Scolare i nastri di cetriolo. Servire gli spiedini di pollo con salsa, nastri di cetriolo, spicchi di lime e riso, se lo si desidera. “” https://www.health.com/beauty/4-easy-tricks-to-getting-show-off-legs-fast200OK Invito in spiaggia dell’ultimo minuto questo fine settimana? Sembra divertente! Poi ti rendi conto che le tue gambe non vedono la luce del giorno (o il luccichio di un rasoio) da mesi. Nessun problema: puoi mettere in mostra le tue gambe quasi con la stessa velocità con cui puoi afferrare l’asciugamano e gli occhiali da sole. Ecco come: il modo più veloce per far sembrare belle le tue gambe in fretta? Esfoliale. Strofinando delicatamente lo strato più esterno della pelle si scopre lo strato fresco e radioso sottostante. Traduzione: pelle più luminosa e morbida. Ma gli scrub granulosi possono spesso essere irritanti. Invece, cerca un peeling chimico per il corpo che combini acido glicolico, salicilico o lattico ed enzimi della frutta, come Kerstin Florian Correcting Brightening Body Peel ($ 40, nordstrom.com).

Basta passare un assorbente sulle gambe, attendere alcuni minuti, quindi risciacquare sotto la doccia e asciugare tamponando. (E poi, ovviamente, copri quella pelle appena rivelata con SPF in modo che sia protetta dai raggi dannosi del sole.) CORRELATI: 8 modi per apparire belli nudi Se hai tempo per fare una corretta rasatura sotto la doccia, aspetta finché alla fine prima di tirare fuori la lama. In questo modo, il calore dell’acqua e il vapore hanno il tempo di aprire i pori, rendendo la rasatura molto più ravvicinata.reduslim sito ufficiale È anche una buona idea lasciare la crema da barba sulla pelle per almeno 30 secondi prima della rasatura; ammorbidisce i peli minuscoli e li fa stare in piedi in modo che il tuo rasoio possa diventare bello e vicino. Hai individuato una zona persa mentre esci dalla porta? Invece di raderti a secco una toppa pelosa, dai un’occhiata al rasoio da barba Sphynx ($ 15, sphynxrazor.com), che contiene acqua e sapone all’interno, così puoi ottenere una rasatura perfetta ovunque tu sia (alla scrivania, a un semaforo rosso – nessun giudizio!). CORRELATI: 5 modi per mostrare la pelle con sicurezza Va bene, quindi non esiste una gomma per cellulite instabile (ancora!), Ma puoi rendere quei grumi e protuberanze molto meno visibili usando un prodotto per il corpo con caffeina (che potrebbe ridurre temporaneamente il grasso cellule) o peptidi (che stimolano il collagene e l’elastina).

Uno da provare: Vichy CelluDestock ($ 40, dermstore.com). Un’altra idea? Prova un rapido massaggio dei tessuti profondi: migliora la circolazione, che aiuta a rompere le pieghe e le fossette. A casa, prendi un mattarello (sì, del tipo con cui cuoci) o una spazzola per il corpo con punte arrotondate, quindi fallo scorrere con decisione su e giù per i punti problematici 20 volte al giorno. Non può far male provare, giusto? CORRELATI: 30 Nuovi bruciagrassi veloci Quando non c’è tempo per lasciare che l’autoabbronzante faccia la sua magia durante la notte, c’è una nuova opzione: gli abbronzanti express. Invece delle solite 6-8 ore richieste per il DHA (l’ingrediente che colora la pelle) per stabilirsi, formule espresse come la mousse abbronzante Self Tan Express di St.Tropez ($ 44, sephora.com) ti fanno diventare d’oro in appena un’ora ( anche se puoi lasciarli accesi fino a tre ore per risultati più scuri). Per una soluzione ancora più veloce (anche se temporanea), prendi un bronzer per il corpo, come Becca Luminous Body Perfecting Mousse ($ 34, sephora.com). Nasconde le imperfezioni e uniforma il tono della pelle, lasciando una sottile lucentezza. Consideralo come un vero filtro Instagram per le tue gambe. CORRELATO: Trova l’abbronzatura senza sole giusta per te “” https://www.health.com/mind-body/what-is-doomscrolling200OK Quando sei circondato da cattive notizie, si è tentati di seguire uno dei due modi: Evita tutto ne parla o ne legge ossessivamente ogni piccolo dettaglio – e così tante persone lo stanno facendo ultimamente, che ora c’è anche una parola per definirlo: “” doomscrolling “.” Non sei convinto?

Controlla Twitter; il sito web è pieno di commenti sugli utenti e sulle loro tendenze al doomscroll e suppliche per fermare l’abitudine. E persino Merriam-Webster ha designato il termine – insieme a “” surf del destino “” – come uno dei termini che stanno “” guardando “.” È comprensibile, naturalmente; le cattive notizie non sono necessariamente scarse in questi giorni, e con gli americani che restano a casa più a causa del COVID-19, il tempo sullo schermo è notevolmente aumentato (è aumentato fino al 50% tra i bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, secondo quanto riferito da Axios) . Ma ci sono buone notizie sulla tua abitudine alle cattive notizie: ci sono cose che puoi fare per ridurre il tuo scrollo del destino e reclamare parte del tuo tempo prezioso. Ecco cosa devi sapere e come rompere l’abitudine. Doomscrolling o doomsurfing, sono nuove parole usate per descrivere la tendenza a continuare a navigare o scorrere le cattive notizie, anche se quelle notizie sono tristi, scoraggianti o deprimenti, dice Merriam-Webster. Sebbene il doomscrolling esistesse, in pratica, se non di nome, prima della pandemia COVID-19, il Merriam-Webster sottolinea che ha preso piede ultimamente. Non si tratta solo del virus, però: le persone possono scorrere le notizie sull’ingiustizia razziale, sulla morte prematura di Naya Rivera e sul tasso di disoccupazione. Fondamentalmente, se la notizia è cattiva o deprimente, puoi farla scorrere. CORRELATO: Cosa significa “Covidiot” e chi si qualifica come uno?

Si scopre che il tuo cervello ama questa roba. “Siamo tutti programmati per vedere il negativo ed essere attratti dal negativo perché può danneggiarci fisicamente”, dice a Health Ken Yeager, PhD, uno psichiatra presso l’Ohio State University Wexner Medical Center. Cita l’evoluzione come la ragione per cui gli esseri umani cercano gli aspetti negativi: se i tuoi antenati imparassero tutto su come [inserire qui una spaventosa creatura antica] potrebbero ferirli, potrebbero evitare quel destino. “Possiamo percepire il pericolo”, dice Yeager. “Ci aiuta a sopravvivere.” Ma nei tempi moderni, la maggior parte delle persone non si rende nemmeno conto di farlo, dice a Health Thea Gallagher, PsyD, direttrice della clinica presso il Center for the Treatment and Study of Anxiety presso la Perlman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania. “Le persone hanno una domanda, vogliono una risposta e presumono che ottenerla li farà sentire meglio”, dice. “Continui a scorrere e scorrere. Molti pensano che sarà utile, ma alla fine finiscono per sentirsi peggio. ” A quel punto, il doomscrolling può davvero sfidare il modo in cui vedi il mondo, dice Yeager. “Le persone sono attratte dal doomscrolling perché si sentono come se avessero la sensazione di essere in grado di controllare qualsiasi di quelle brutte notizie”, dice. “Ma il doomscrolling non crea controllo e ti rende solo infelice.” L’impatto generale del doomscrolling sulle persone può variare, ma in genere può farti sentire più ansioso, depresso e isolato, dice Yeager. CORRELATO: La mia maschera ti tiene al sicuro, quindi perché mi vergogno di averla indossata? Primo, è importante riconoscere che lo stai facendo, dice il dottor Gallagher. Quell’abitudine che hai preso di navigare tra le notizie di COVID-19 online non appena ti alzi? Doomscrolling. Il tuo desiderio di rimanere aggiornato su ogni informazione su come le scuole in tutto il paese stanno lottando per riaprire?

Anche il doomscrolling. Da lì, fai una pausa e pensa a come ti senti dopo averlo fatto. Avere questa conoscenza ti fa sentire meglio e più autorizzato, o finisci per sentirti ancora più ansioso e senza speranza? In quest’ultimo caso, il dottor Gallagher dice che vorrai liberarti dall’abitudine il prima possibile. Yeager consiglia di provare a limitare la quantità di tempo che trascorri sui tuoi dispositivi. Quindi, forse metti da parte 15 minuti per navigare sui social media ma, quando il tempo è scaduto, metti giù il telefono e non lo fai più per il resto della giornata. E, se anche questo ti fa sentire stressato, non farlo. Quindi, allenati a vedere il positivo nelle cose. “Non avverrà naturalmente, devi lavorarci sopra”, dice Yeager. Consiglia di cercare almeno tre cose positive al giorno, anche se è minore come pensare che il tuo caffè fosse particolarmente gustoso questa mattina. “Nel tempo, questi pensieri positivi diventano più significativi”, dice Yeager. Puoi migliorare le cose da lì cercando di fare cose più belle per le persone.

Forse dici a tuo padre che ti piace il suo nuovo taglio di quarantena o lasci che una mamma chiaramente esausta tagli davanti a te al supermercato. “Questo tipo di cose funziona contro le sensazioni negative”, dice Yeager. In definitiva, non puoi evitare quanto siano intense le cose in questo momento, ma il doomscrolling regolarmente non fa alcun favore alla tua salute fisica o mentale, e sicuramente non aiuta i tuoi cari o la società in generale. “Questo è il momento per tutti di essere veramente consapevoli di ciò che stiamo facendo e di provare a fare meglio”, dice Yeager, e se questo include mettere via il telefono una volta ogni tanto, così sia. Per ricevere le nostre storie migliori nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter Healthy Living “” https://www.health.com/mind-body/mind-wandering-creativity-intelligence200OK Ci siamo passati tutti: tu a una noiosa riunione o presentazione di lavoro, e la tua mente continua a vagare, a cosa mangiare per pranzo, ai tuoi programmi per il fine settimana o a cosa sta succedendo con la nuova stagione di Stranger Things. Non sentirti così male per tutti i tuoi sogni ad occhi aperti. Il vagare della mente può essere un segno di intelligenza e creatività, secondo un nuovo studio sulla rivista Neuropsychologia. E fintanto che la tua performance al lavoro o ovunque tu sia non soffre quando la tua mente va alla deriva, sognare ad occhi aperti potrebbe non essere una brutta cosa dopotutto, dicono gli autori dello studio. I ricercatori del Georgia Institute of Technology volevano studiare cosa succede ai modelli cerebrali delle persone quando viene detto loro di stare fermi e non fare nulla: un’opportunità privilegiata per vagare con la mente. Così hanno chiesto a 112 partecipanti allo studio di fare proprio questo: sdraiarsi in una macchina per la risonanza magnetica mentre si inizia da un punto fisso per cinque minuti. CORRELATI: 8 modi in cui il sesso influisce sul cervello Il team di ricerca ha utilizzato queste letture per identificare quali parti del cervello hanno lavorato insieme durante questo tipo di stato di veglia ma di riposo, e hanno anche confrontato le letture con i test effettuati dai partecipanti per misurare le loro capacità creative e intellettuali . Inoltre, i partecipanti hanno compilato un questionario su quanto la loro mente vagasse nella vita quotidiana. I ricercatori hanno creato diversi collegamenti interessanti.

Le persone che hanno riferito di sognare ad occhi aperti più frequenti durante il giorno hanno ottenuto punteggi più alti nei test creativi e intellettuali. La loro risonanza magnetica ha anche mostrato che avevano sistemi cerebrali più efficienti, il che significa che diverse regioni del cervello erano più sincronizzate tra loro rispetto alle persone che riferivano di vagabondaggi mentali meno frequenti. La scoperta che il vagabondaggio della mente è associato all’intelligenza è stata piuttosto sorprendente, afferma l’autore principale Christine Godwin, una dottoranda in psicologia. Questo perché la ricerca precedente ha collegato il vagabondaggio mentale a prestazioni peggiori nei test di memoria e comprensione della lettura, punteggi SAT inferiori, umore negativo e disturbi della salute mentale. CORRELATO: Come ingannare il tuo cervello a mangiare di meno “Ma quando pensi alla possibilità che il vagabondaggio mentale possa essere potenzialmente utile a volte per processi cognitivi – o almeno non direttamente dannosi – ha senso”, dice Godwin a Health. Altre ricerche hanno anche suggerito che il sogno ad occhi aperti (insieme al sogno notturno) può aiutare le persone a risolvere meglio i problemi e che il sogno ad occhi aperti sul futuro “può essere particolarmente utile per preparare le persone a raggiungere i loro obiettivi imminenti”, hanno scritto gli autori nel loro articolo. Lo studio non ha misurato se le persone con processi cerebrali più efficienti – e più tendenze al vagabondaggio – richiedessero meno capacità intellettuali per completare determinati compiti. Ma, dice Godwin, “è un’inferenza che possiamo iniziare a fare, soprattutto perché anche il vagabondaggio mentale era correlato all’intelligenza”. “Alcune altre ricerche indicano che le persone che hanno elevate capacità cognitive sono in grado di vagare con la mente durante compiti facili semplicemente perché possono farlo, perché hanno una capacità cerebrale extra per così dire e possono essere più efficienti nei loro processi cognitivi”, aggiunge. (Se riesci a escludere la conversazione o le attività e sintonizzarti per le parti importanti, allora congratulazioni: questo è un segno di efficienza, dicono gli autori.) “La percezione popolare è che il vagabondaggio della mente è negativo ed è dannoso e tu vuoi per cercare di evitarlo “, dice Godwin. “E questo è certamente il caso delle volte; se non stai prestando attenzione a un’attività complessa, le tue prestazioni probabilmente ne risentiranno. ” CORRELATI: Celebrità bipolari: li rende più creativi? Un esempio potrebbe essere la guida di un’auto: mentre guidare dovrebbe richiedere la massima attenzione, è normale che le persone si lascino trasportare dai pensieri, soprattutto se seguono lo stesso percorso ogni giorno o si trovano su un tratto di strada lungo e monotono. I conducenti distratti sono una delle principali fonti di incidenti stradali e decessi, riportano studi, anche se alcuni ricercatori affermano che non è ancora chiaro quanto sia pericoloso sognare ad occhi aperti durante la guida. Ci possono essere volte, tuttavia, in cui il vagabondaggio mentale non compromette le prestazioni, come quando una persona sta completando un compito semplice e a basso rischio che viene svolto in gran parte dalla memoria, come piegare il bucato. “In questi casi, va bene abbracciare il vagabondaggio della mente”, dice, “e la ricerca suggerisce che potrebbero esserci alcuni vantaggi per la creatività, la memoria di lavoro e l’intelligenza.” Godwin raccomanda ancora alle persone di cercare di essere consapevoli dei compiti che richiedono molte capacità intellettuali e di essere consapevoli se le loro prestazioni scivolano quando la loro attenzione inizia a spostarsi altrove. “Se noti che sta accadendo, potresti dover affrontare il problema facendo una pausa o mangiando qualcosa, qualsiasi cosa ti aiuti a tornare in carreggiata, così puoi rimanere concentrato ora e lasciare che la tua mente vaghi più tardi.” “” https://www.health.com/fitness/what-to-bring-pure-barre200OK “” https://www.health.com/celebrities/britney-spears-breaks-foot200OK I giorni di ballo di Britney Spears sono temporaneamente in attesa mentre si riprende dalla frattura al piede e ha appena condiviso il momento esatto in cui si è effettivamente rotta l’osso metatarsale in un nuovo video.

Se non ti piace il suono delle ossa che si rompono, potresti disattivare l’audio. Come dice la stessa Spears, “è un po ‘rumoroso!” (Puoi persino sentire lo scatto sopra la musica su cui sta ballando: “Sex on Fire” dei Kings of Leon.) L’icona pop ha condiviso il video del momento ahi su Instagram mercoledì, spiegando nella didascalia che stava diventando “piena”. throttle “, dato che non ballava da sei mesi. Ha anche ammesso di ballare a piedi nudi, spiegando che trova più facile mantenere il controllo rispetto a quando indossa calze o scarpe. “Non ridere, ma in questo modo afferro meglio il pavimento”, ha scritto. È stato un mese di infortuni per la famiglia Spears; La sorella britannica Jamie Lynn Spears ha scherzato nella sezione commenti, “Tra lei e Maddie gestiamo un ospedale !!” La figlia di 11 anni di Jamie Lynn si è ferita al braccio a scuola il giorno di San Valentino. CORRELATO: Britney Spears fa di nuovo yoga in bikini su Instagram e condivide i suoi obiettivi di allenamento per il 2020 L’infortunio di Spears è stato rivelato per la prima volta dal suo fidanzato personal trainer Sam Asghari il 19 febbraio.